Come curare la pelle grassa in estate

Purtroppo chi possiede una pelle grassa è sottoposto ad una vera e propria scocciatura d’estate. Il caldo e, di conseguenza, il sudore peggiorano la situazione e causano un aspetto untuoso e dei fastidiosi brufoletti. La pelle grassa oleosa è molto diffusa sia negli adolescenti che negli adulti ed è provocata dall’ eccessiva produzione di sebo da parte delle ghiandole sebacee collocate nel derma. A differenza di una pelle secca o normale, quella grassa è esposta ad arrossamenti, acne, forfora e dermatite seborroica.  Prima di scegliere la cura giusta per fermare la sovrapproduzione di sebo, è necessario capire bene la causa: predisposizione genetica, squilibri ormonali, somministrazione di farmaci specifici, alimentazione sregolata, utilizzo di creme e detergenti aggressivi e stress.

CONSIGLI PER COMBATTARE LA PELLE GRASSA

Per evitare l’effetto lucido e oleoso, segui i nostri “pelle grassa rimedi naturali” in modo da scegliere bene i prodotti adeguati per la tua skin care. Ecco quali sono le abitudini quotidiane da cambiare e i prodotti giusti d’acquistare per evitare che il tuo viso tenda a lucidarsi facilmente con le calde temperature estive.

  • Scegliere dei prodotti pelle grassa efficaci. Per impedire l’eccessiva produzione di sebo è importante utilizzare il detergente giusto. Scegli dei detergenti delicati e un tonico astringente senza alcool. Ideale anche contro i brufoli e i punti neri sono i prodotti che contengono Acido Salicilico che rallentano la produzione di sebo liberando i pori ostruiti.

 

  • Lavare poche volte al giorno il viso. A differenza di quanto si pensa, lavare troppo spesso il viso può aumentare la produzione di sebo e peggiorare la situazione.

 

  • Scegliere la crema solare ideale. Compra una crema solare leggera e opacizzante con filtri minerali e utilizzala al posto della crema idratante da giorno quando vai al mare. La protezione solare ti aiuterà ad eliminare l’effetto lucido dal viso.

 

  • Utilizzare delle salviettine seboassorbenti. Porta sempre con te delle salviettine seboassorbenti , ideali per asciugare il sebo in eccesso. Le salviettine seboassorbenti sono perfette da utilizzare anche dopo il trucco al posto della cipria per donare un effetto opacizzante al viso.

 

  • Fare delle maschere viso. E’ consigliabile una o massimo due volte a settimana fare uno scrub e procedere con una maschera di argilla o a base di Acido Salicilico.

 

  • Prestare attenzione al trucco. Il prodotto principale da cambiare è il fondotinta pelle grassa. Se possiedi un fondotinta liquido a lunga tenuta rischierai con il caldo di farlo sciogliere e il risultato sarà un vero e proprio disastro. Per le pelli grasse è ideale un fondotinta minerale in polvere che è in grado di coprire i difetti assorbendo contemporaneamente il sebo in eccesso.

 

Per maggiori informazioni sulla pulizia del viso e sui prodotti giusti per il tuo tipo di pelle, consulta il blog Glossylicius e scopri tutti i consigli per la tua bellezza quotidiana.