Film più belli: Quali vedere almeno una volta nella vita?

Sta per arrivare l’inverno e durante le sere fredde e piovose non c’è niente di meglio che rimanere a casa e guardare un bel film in buona compagnia. Dal 1891, anno della sua nascita, il cinema appassiona e coinvolge tutti, dai film trasmessi nelle sale cinematografiche a quelli in tv. Ma cos’è che ci appassiona così tanto ad un film? Una storia emozionante, tensione, curiosità, attesa e nuovi punti di vista, questi sono alcune delle caratteristiche principali per cui amiamo i film. Quando guardiamo un film che ci appassiona, ci sentiamo arricchiti di contenuti ed emozioni e ci distacchiamo completamente dal mondo circostante per dedicarci incondizionatamente ad esso.

Siccome molti  film lasciano un segno indelebile dentro di noi e nella nostra memoria, abbiamo stilato una lista di film da vedere almeno una volta nella vita: i 5 film più belli di sempre!

  1. La vita è bella. Orgoglio del tutto italiano, è un film di Roberto Benigni del 1997  vincitore di ben 3 premi oscar: miglior attore protagonista, miglior film straniero e migliore colonna sonora. Il film è ambientato negli anni del Nazismo e racconta la storia di Guido, giovane ebreo, che insieme a sua moglie Dora e al figlioletto Giosuè, viene deportato in un campo di concentramento. Guido è disposto a tutto pur di salvare la sua famiglia e sacrificherà tutto per riuscirci.
  2. Il miglio verde. Film del 1999 di Frank Darabont con Tom Hanks, racconta la storia di Paul Edgecombe, un uomo che lavora nel braccio della morte di un carcere americano, e l’incontro con un detenuto accusato di aver ucciso due bambine. Quest’ultimo possiede poteri quasi divini, cura i malati e riporta in vita un uomo. Un film da non perdere assolutamente!
  3. Quasi amici. Film del 2012 di Olivier Nakache, basato su una storia vera. Driss, un ragazzo di colore con una vita molto complicata, diventa il “badante” di Philippe, un paraplegico molto ricco con cui è molto difficile rapportarsi. Molto presto Driss e Philippe scopriranno di avere tante cose in comune e di non poter fare a meno l’uno dell’altro diventando “quasi amici”.
  4. Pearl Harbor. Film del 2001 di Michael Bay ambientato negli anni della seconda guerra mondiale. Il film racconta di quando il Giappone nel 1941 attaccò Pear Harbor, nelle Hawaii, distruggendo gran parte della flotta americana e costringendo gli USA a dichiarare guerra. In questo scenario assistiamo alla storia di Rafe e Danny, due piloti che si innamorano della stessa donna e costretti a lottare per lei e per il proprio Paese.
  5. Il Gladiatore. Film del 2000 di Ridley Scott e con protagonista Russel Crowe che interpreta il generale Maximus. Commodo, figlio dell’imperatore, assassina suo padre e si appropria del trono riducendo Maximus alla schiavitù. Quest’ultimo si presenta nell’arena tra i migliori gladiatori cercando di vendicare la morte della sua famiglia e dell’imperatore.