L’utilizzo dei box doccia nell’arredo bagno

Nel settore dell’arredo bagno si considera come molto importante l’elemento estetico che riguarda per lo più il colore delle pareti o delle tende, le piastrelle, e gli elementi d’arredo e decorazione che possono fare la differenza. Non si tende, in genere, a considerare invece l’importanza anche di un elemento come il box doccia che, sebbene abbia delle caratteristiche funzionali ben precise, al giorno d’oggi può essere anche considerato come elemento di decoro.

Decorazione e arredamento del bagno non significa solo presenza di pareti dipinte in un certo modo, ma anche uso intelligente di sanitari, che possono essere di diverse forme e colori, per accontentare le esigenze di tutti. Se solo qualche anno fa non si conferiva una grande rilevanza al box doccia o agli altri sanitari – perché se ne valutava solo l’aspetto pratico e funzionale – al giorno d’oggi anche questi elementi sono diventati fondamentali dal punto di vista estetico. Basti pensare che esistono box doccia nei negozi di arredo bagno, non solo di ogni misura, ma anche di ogni colore e forma, per garantire da un lato la loro adattabilità ad ogni tipo di bagno, e dall’altro anche il rispetto delle caratteristiche ed esigenze estetiche di ognuno.

Inoltre, anche in camere da bagno piuttosto piccole oppure con forme particolari è possibile rendere l’idea della funzionalità e della bellezza estetica utilizzando i box doccia su misura: si tratta di soluzioni arredo bagno molto interessanti e soprattutto intelligenti, che garantiscono l’uso di forme e materiali che più si adattano a rispondere alle esigenze di spazio. Soluzioni quindi adatte a chiunque, che si configurano come ideali anche per chi non ha un bagno molto grande; inoltre, esistono, nel settore dell’arredo bagno, anche soluzioni di varie forme e colori, per rispettare le esigenze estetiche più impensabili, e che vengono offerte dai rivenditori di arredo bagno di tutta Italia, per arredare il bagno a Torino come a Roma, da Milano come Napoli.

Tra i materiali più utilizzati – non solo per le docce su misura ma anche per quelle ‘chiavi in mano’ ovvero pronte all’installazione – vi sono sicuramente i materiali ceramici, oppure i materiali acrilici, ovviamente con spessore e con trattamento antiscivolo.
I box possono essere montati in vario modo: vi sono le strutture a nicchia, oppure le aperture ad angolo su piatto con lato curvo o ad angolo su piatto quadrato, per conformarsi ad ogni necessità di spazio e dare una soluzione intelligente ad ogni problema di gestione e praticità. Inoltre, essi possono essere personalizzati anche per quel che riguarda le aperture, che quindi possono essere con una o più porte scorrevoli a seconda delle necessità, oppure con porta a soffietto o pivottante: anche queste caratteristiche determinano soluzioni di spazio ben precise per il tuo arredo bagno.

Tra le lastre utilizzabili vi sono quella in vetro trasparente o in vetro stampato, e non manca invece l’uso del vetro sintetico, che si adatta a soluzioni più particolari. È quindi ben comprensibile che al giorno d’oggi si possano trovare soluzioni davvero adatte ad ogni esigenza e necessità.