Pelle grassa: Come detergere e riequilibrare la pelle

Con l’ondata di caldo che l’estate porta con sé, è sempre più difficile avere un viso perfetto con una pelle dall’effetto opacizzato privo di punti neri e brufoli. Per risolvere il problema, si ricorre subito alle soluzioni più ricorrenti come maschere, creme, trattamenti particolari ed esfolianti. Sia la pelle grassa uomo che donna ha bisogno di una premurosa beauty routine, cioè di una serie di gesti quotidiani volti al benessere del proprio corpo. In questo caso bisogna combattere il problema dell’ eccessiva produzione di sebo che è la principale causa di una pelle grassa oleosa. L’effetto unto e lucido, i pori dilatati e le imperfezioni sono spesso provocati anche dalle impurità del make up, dall’inquinamento, da stress, utilizzo di cosmetici aggressivi e fattori ormonali. E’ infatti risaputo che l’apice viene raggiunto con l’età adolescenziale quando si generano dei forti squilibri ormonali. Se le parti del viso più oleose e con imperfezioni (pori dilatati e punti neri) sono il naso, la fronte e il mento, escludendo le guance, allora parliamo di pelle mista. Se, invece, l’effetto oleoso comprende anche le guance allora siamo di fronte ad un caso di pelle grassa tout court, che fa parte dei casi adolescenziali e dipende principalmente da fattori ormonali. Scopriamo quali sono i principali rimedi per opacizzare la pelle eliminando le imperfezioni di una pelle grassa e lucida.

5 RIMEDI NATURALI CONTRO LA PELLE GRASSA

  1. Detergere la pelle. E’ opportuno detergerci più volte al giorno assicurandoci di non utilizzare dei prodotti pelle grassa aggressivi ma è importante che siano delicati e idratanti al punto giusto senza ungere.
  2. Scegliere dei cosmetici idonei. Utilizza dei prodotti in grado di restringere i pori e levigare la grana dell’epidermide come il tonico e la crema opacizzante. Per quanto riguarda il make up, è consigliabile sostituire al classico fondotinta liquido uno in polvere ed utilizzare della cipria per un tocco più liscio e accurato.
  3. Utilizzare delle maschere d’argilla. Ha un forte potere disidratante ed è per questo perfetta per eliminare le quantità di sebo in eccesso. Prima di essere utilizzata, è importante che la pelle sia pulita e preferibilmente esfoliata.
  4. Applicare dell’aceto sul viso. Uno dei rimedi naturali più efficaci è l’aceto di vino bianco. Utilizzalo come tonico prima di andare a dormire mettendo poche gocce su un dischetto struccante e, se hai una pelle delicata, diluiscilo con un po’ di acqua.
  5. Utilizzare del sale. Tutti sanno che l’acqua salata aiuta a seccare la pelle restringendo i pori. Prendi una bomboletta spray e riempila di acqua e di un cucchiaino di sale. Spruzza l’acqua salata sul viso almeno una volta al giorno e l’effetto unto sarà sparito.

Seguendo questi semplici suggerimenti cosmetologici la tua pelle sarà opaca e levigata per tutta l’estate!