Rossetto Mat o Gloss? Come scegliere in base alla forma delle labbra

Prima di uscire per qualsiasi occasione, dal fare una semplice spesa alla romantica cena a lume di candela, è importante per la maggior parte delle donne scegliere un perfetto make up. Non sempre è facile optare per quello giusto che valorizzi al massimo il viso e le espressioni di una persona. Infatti esistono tantissimi consigli, molti di questi suggeriti tramite tutorial, su come truccarsi bene e far risaltare al massimo i propri punti di forza ( il colore degli occhi, la bocca, l’abbronzatura, ecc.). A seconda del look che si intende sfoggiare va scelto il make up. Particolare attenzione bisogna fare sul rossetto. Quante volte ci siamo chiesti se per le nostra bocca sarebbe meglio un rossetto mat rosso o un gloss luminoso? Per uno stile naturale è sicuramente più adatto un gloss trasparente o leggermente colorato che non richiede un contorno matita. Se invece avete intenzione di indossare un abbigliamento più raffinato ed elegante, l’ideale è un rossetto mat lunga durata con l’aiuto di un contorno matita, che rende i tratti più severi ma anche più eleganti. Di prodotti economici e allo stesso tempo di ottima qualità se ne trovano tanti. Tra le aziende più importanti ricordiamo: rossetto mat kiko, Sephora, Mac, Pupa e tanti altri ancora. Ovviamente la scelta del rossetto o del lucidalabbra migliore non dipende solamente dal look scelto, ma bisogna tener conto soprattutto dei lineamenti della bocca. Vediamo quali sono i prodotti più indicati per le nostre labbra e quali sono i colori che ne migliorano la forma.

  • Labbra carnose. Anche se molto belle, bisogna fare attenzione a non renderle troppo accentuate. Per questo motivo occorre evitare di usare la matita e i gloss luminosi che potrebbero aumentare l’intensità delle labbra. Si possono impiegare rossetti mat dalle tonalità scure che creano un effetto restringente.
  • Labbra sottili. Al contrario per le labbra sottili è fondamentale utilizzare dei gloss dai colori chiari in grado di illuminare la bocca. In questo caso si può ricorrere all’uso della matita per disegnare il contorno (preferibilmente leggermente fuori dal perimetro delle labbra).
  • Labbro superiore più piccolo di quello inferiore. Per rendere più voluminoso il labbro superiore bisogna mettere il gloss al centro delle labbra cercando di applicarne di più su quello meno carnoso. E’ importante utilizzare tonalità leggere e lucide, escludendo quelle matte.

Grazie a questi semplici consigli potrete valorizzare al massimo le vostre labbra mostrando in ogni occasione un make up glamour e alla moda!