Stress: 5 modi per combattere lo stress

A volte gli impegni e i problemi quotidiani sono davvero tanti e non ci permettono di vivere una vita tranquilla e spensierata. Lavoro, casa e famiglia sono alcuni degli impegni che occupano la giornata e la maggior parte del tempo di un individuo. Quando le 24 ore sembrano veramente poche e le energie iniziano a mancare a causa di un accumulo di tensioni, possiamo affermare di soffrire di “disturbi da stress”. Oggigiorno lo stress è un problema che accomuna molte persone all’interno della nostra società causando alcuni malesseri come la stanchezza e l’ irascibilità, considerati tra i sintomi stress più comuni. Lo stress da lavoro, per esempio, è molto frequente sia negli uomini che nelle donne: orari pesanti, litigi tra colleghi o con il capo, mobbing e ritardi sono solo alcune delle situazioni che possono creare un disagio.

Tuttavia non bisogna trascurare una condizione di stress perché con il tempo potrebbe danneggiare la salute e provocare, nei peggiori dei casi, una forte depressione. Combattere lo stress è importante anche per la nostra crescita personale, per stare bene con se stessi in qualsiasi ambito della vita, che sia lavorativo, affettivo, spirituale o intellettivo. Per una buona crescita personale è necessario imparare a gestire lo stress fino a scacciarlo completamente e raggiungere una condizione di benessere.

Come combattere lo stress?

Ecco 5 modi per eliminare lo stress e le cattive abitudini:

  1. Svolgi un’attività fisica. Corsa, nuoto, aerobica, qualsiasi cosa pur di muoversi un po’. Pratica uno sport almeno 2 – 3 volte a settimana, l’attività fisica può ridurre lo stress in quanto fa bene alla circolazione del sangue e scioglie le tensioni muscolari.
  2. Separa la tua vita lavorativa da quella familiare. E’ importante mantenere un equilibrio tra lavoro e casa per avere una vita piacevole e ordinata. Quando torni a casa dal lavoro prova a mettere da parte gli impegni lavorativi per dedicarti alla famiglia.
  3. Evita di dormire poco. Riposare poche ore aumenta il senso di stanchezza. E’ consigliabile andare a dormire presto e preferibilmente ad orari fissi.
  4. Mangia cibi sani. Lo stress può provocare inappetenza ma anche più appetito. Evita i cibi ipercalorici a favore di un’alimentazione sana basata su una colazione abbondante, un pranzo a base di verdure e una cena leggera.
  5. Dedicati del tempo. Ogni tanto è necessario coccolarsi e prendersi cura di se stessi. Prenota un percorso benessere, un viaggio, fai una passeggiata o qualsiasi cosa che possa regalarti un momento di serenità e felicità.